Ho comprato un nuovo libro tedesco di cucina casalinga per cani che usa tantissimo lo strutto nei biscotti.

Lo strutto, detto anche sugna, è un grasso alimentare animale ottenuto dalla fusione dei grassi presenti nel tessuto adiposo del maiale.
Si presenta come una pasta compatta di colore bianco. Da freddo è quasi inodore, mentre quando è caldo emana un odore tenue, ma caratteristico. Il sapore a caldo non è molto forte. Fonde a circa 40-42°C. La consistenza dello strutto fuso è oleosa e trasparente. In fase finale di cottura tende ad una tonalità giallo/beige. Si differenzia dal lardo che viene ottenuto dal grasso del dorso dei suini e dal guanciale.

Specialmente durante l’inverno e per cani che restano molte ore al freddo o fanno notevole attività fisica lo strutto è un ottimo integratore di calorie spendibili. Lo si può aggiungere al pasto o spalmare su fette di pane biscottato o secco e dare come premio.
Può essere usato sia come apetizzante per cani anziani o inappetenti che come alimento per far ingrassare un cane che ne ha bisogno.

Ps : domani vi metto una ricettina tradotta dal libro.

strutto

Comments

comments