Schermata 2016-05-13 alle 15.55.52

Nella prassi moderna bisogna pulire i denti dei cani quotidianamente con spazzolini specifici e dentifrici, onde evitare patologie gengivali o dentali. Io ammetto che non lo faccio mai perchè i miei cani non hanno problemi di tartaro e placca e masticano e si puliscono i denti meccanicamente con i vari snack duri e secchi.

Per coloro che seguono attivamente l’igiene dentale dei loro cani, vi indico la ricetta di un dentifricio naturale all’ olio di cocco, alla curcuma, alla stevia, alle alghe ed all’ estratto di semi di pompelmo. Questo dentifricio lavora efficacemente per uccidere i batteri nocivi che causano placca e alitosi, riducendo anche l’ infiammazione delle gengive.

Oltre a preservare il benessere della bocca questo dentifricio è anche GUSTOSO per il cane.

 

INGREDIENTI

  • OLIO DI COCCO
  • erbe
    • alga Kelp in polvere
    • Curcuma in polvere
    • estratto di Stevia
    • estratto di semi di pompelmo
  • Utensili
    • Morbido spazzolino da denti a setole
    • batuffoli di cotone biologico
    • un morbido panno pulito
    • ciotola di vetro
    • Piccolo vaso di vetro con coperchio

PREPARAZIONE

Prendete 1/4 di tazza di olio biologico di cocco.

Se l’olio di cocco è solido, mettete il vasetto di olio di cocco (assicurarsi che il coperchio sia ben chiuso) in una ciotola di acqua calda: l’olio di cocco diventa liquido quando la temperatura ambiente è di 24.4 o C.

Mescolate l’olio liquido con

  • 1/8 cucchiaino di curcuma
  • 1/8 cucchiaino di alga Kelp
  • 2 gocce di estratto di stevia
  • 3 gocce di estratto di semi di pompelmo

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola di vetro o di ceramica, mescolate bene.

Versate il composto risultante, il dentifricio a base di erbe, in un piccolo barattolo di vetro con coperchio e conservate in frigorifero.

Come utilizzare il dentifricio naturale

Quando siete pronti a lavare i denti del cane, assicuratevi che il coperchio del vaso del dentifricio sia ben stretto e posizionate il contenitore in acqua calda per qualche minuto, per ammorbidire il dentifricio.

Prelevate con un cucchiaino pulito una piccola quantità di prodotto naturale e mettetelo su un dito, o batuffolo di cotone o spazzolino apposito e spazzolate delicatamente i denti e le gengive del cane.

Non trovate uno degli ingredienti?

Non vi preoccupate se non trovate  stevia, o curcuma, o l’estratto di semi di pompelmo, o le alghe, potete comunque creare ancora un dentifricio efficace, anche se tralasciate l’utilizzo di uno degli ingredienti.

255

Comments

comments