Lo iodio è un minerale indispensabile per il regolare funzionamento e metabolismo della tiroide del cane. La carenza di questo minerale danneggia la tiroide e può favorire stanchezza, sovrappeso, cali di attività fisica e intellettiva, difficoltà di concentrazione ed attenzione, stitichezza, manto spento e non folto e altri disturbi.

alghe

Gli alimenti più ricchi di iodio

Alghe sono ricche di iodio poichè gli ioni di iodio si concentrano principalmente nelle acque salate del mare. L’alga  bladderwrack, arame ,dulse , kombu , nori e wakame sono ricche di iodio. In un solo grammo d’alga, si va in media dai 15-16 microgrammi di iodio contenuti nell’alga nori (Porphyra tenera) ai 1.300 e più di alcune alghe kombu (Saccharina japonica, Laminaria digitata e altre specie), passando per i 60 microgrammi della wakame (Undaria pinnatifida) e gli oltre 500 dell’alga arame (Eisenia bicyclis).

Sale dell’Himalaya è il vero sale marino non raffinato, mezzo grammo contiene uno spettro completo di 84 tracce di minerali, tra cui 250 microgrammi di iodio.

Pesce, gamberetti e frutti di mare sono buone fonti di iodio.

Le patate cotte, meglio se con la buccia, sono una delle migliori fonti terrestri di iodio: da agricoltura biologica, coltivate ​​su terreno ricco di sostanze nutritive, ne contengono maggiori quantità.

Yogurt , noto per il suo contenuto di calcio e proteine​​, questo prodotto di latte cagliato è anche sorprendentemente ricco di iodio.

Fagioli, fagiolini e soia sono ricchi di molti nutrienti compreso lo iodio.

Il tacchino,crostacei, uova sode, latte, prugne secche, fragole , mirtilli, e mais sono anche alimenti da tenere presenti se si vuole integrare naturalmente iodio nella dieta del cane.

Alternare a tavola gli alimenti ricchi di iodio consente di prevenire e colmare carenze di questo minerale e rende inutile l’utilizzo di sale iodato.

Una carenza di iodio può provocare problemi in tutte le epoche della vita del cane, tuttavia è estremamente importante che le cagne in gravidanza e in allattamento e i cuccioli assumano quantità sufficienti di iodio.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Comments

comments