Durante la giornata, specialmente d’inverno quando il nostro corpo sente freddo, siamo spesso alla ricerca di sfizziosità leggere e veloci da masticare. Ho pensato di postarvi questa ricetta che è adatta sia per bipedi che per quadrupedi e ve la descrivo sia per coloro di voi che posseggono un BIMBY che per chi ancora non lo ha.

CRACKER AL FORMAGGIO

INGREDIENTI:

  • 60 g di pecorino, o Grana, o altro formaggio stagionato a piacere
  • 250 g di farina 00 o quella che preferite (io uso quella macinata fresca a pieta)
  • 5 g di sale
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • Un cucchiaino di mix di semi ( papavero, lino, girasole, sesamo)
  • 100 g di acqua (un misurino colmo) o del brodo di carne

Per spennellare

  • 15 g di acqua
  • 15 g di olio extravergine di oliva

Preparazione per possessori di BIMBY

Inserisci nel boccale 60 g di pecorino stagionato a pezzi. 7 Sec. Vel. 10.

Aggiungi 250 g di farina 00, 5 g di sale, un cucchiaino di semi misti e 30 g di olio.

Con le lame in movimento, versa dal foro del coperchio 100 g di acqua. 30 Sec. Vel. Spiga.

Raccogli l’impasto sul piano di lavoro, forma una palla e avvolgila nella pellicola.

Lascia riposare 30 Min.

Al termine del periodo di riposo, accendi il forno a 200°.

Stendi l’impasto dello spessore di 2 mm e bucherella con cura con una rotella bucapasta o con i rebbi di una forchetta.

Con un coltello o una rotella tagliapasta ricava dei rettangoli di 5×10 cm.

Incidi al centro ogni cracker con una rotella dentellata, dividendolo a metà.

Disponi i cracker su una teglia foderata con carta forno.

Prepara in una ciotolina un’emulsione con 15 g di acqua e 15 g di olio extravergine di oliva e passala sui cracker prima di infornare.

Cuoci in forno 10 Min. 200° fino a doratura.

Togli subito i cracker dalla teglia per interrompere la cottura.

Preparazione a mano

Grattugiate il formaggio stagionato ed unitelo in una ciotola con 250 g di farina 00, 5 g di sale, un cucchiaino di mix di semi e 30 g di olio. Versate piano 100 g di acqua ed impastate fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo. Forma una palla e avvolgila nella pellicola. Lascia riposare 30 Min. Al termine del periodo di riposo, accendi il forno a 200°. Stendi l’impasto dello spessore di 2 mm e bucherella con cura con una rotella bucapasta o con i rebbi di una forchetta. Con un coltello o una rotella tagliapasta ricava dei rettangoli di 5×10 cm. Incidi al centro ogni cracker con una rotella dentellata, dividendolo a metà.

Disponi i cracker su una teglia foderata con carta forno.

Prepara in una ciotolina un’emulsione con 15 g di acqua e 15 g di olio extravergine di oliva e passala sui cracker prima di infornare.

Cuoci in forno 10 Min. 200° fino a doratura.

Togli subito i cracker dalla teglia per interrompere la cottura.

Mi raccomando di condividere equamente questa delizia con ospiti e cani perchè sono una droga: uno tira l’altro.

Comments

comments