La rimozione dei rifiuti fisiologici dei nostri cani è sicuramente uno dei compiti più spiacevoli per ogni proprietario di cane, anche se con il tempo non ci facciamo più caso o meglio ancora superiamo l’iniziale schifo con un’osservazione ed analisi attenta, perchè sappiamo che le feci sono OTTIMI INDICATORI DELLO STATO DI SALUTE del nostro amato. Sia in giardino o per strada, o quando capita un “incidente” in casa, non è mai un bello spettacolo, specialmente se la consistenza non è quella aulica.

 State pensando ora che ci sono certamente migliaia di argomenti piacevoli di cui parlare: dobbiamo parlare proprio di un argomento così odoroso? Ma oggi vi voglio svelare un piccolo trucco per poter smaltire le feci del vostro cane, specialmente se è abituato ad espletare i suoi bisogni in giardino.

Le feci dei cani possono essere utili in un compost speciale usando lombrichi.

Sicuramente evitate di inserire i residui fisiologici nel compostaggio normale in cui scaricate l’organico umido che costituisce una preziosa risorsa di fertilità per il suolo: le materie prime per la produzione del terriccio compostato sono tutti gli scarti, residui ed avanzi di ogni tipo organico biodegradabile, ovvero aggredibili dai microrganismi.Vanno invece evitati i rifiuti non biodegradabili, o ancora contaminati da sostanze pericolose, tossiche o nocive.Il compost maturo può essere utilizzato come un normale fertilizzante, preferibilmente mescolato con la terra.

I rifiuti del cane sono poco appetibili dai microganismi normali del compost, sono puzzolenti, specialmente se l’alimentazione è esclusivamente di tipo industriale, e possono anche causare malattie: le feci ospitano grandi quantità di batteri patogeni e parassiti. L’alternativa normale è di raccogliere le deiezioni in giardino con un sacchettino e buttarle nel bidone dei residui, ma c’è un’altra possibilità naturalmente valida evitando anche di inquinare l’ambiente…

 

 

Un modo molto più ecologico per eliminare i rifiuti del nostro amico a quattro zampe  è con l’aiuto di lombrichi per compost, che li trasformeranno grazie al tempo ed al loro lavoro, in humus fertilizzante eccellente. Le feci, che hanno la consistenza giusta per le piccole bocche divoratrici, diventeranno il cibo ideale per i lombrichi.

 

 

Dovete solo procurarvi un contenitore, della terra, dei lombrichi ed il gioco è fatto!
Compostare le cacche dei cani e dei gatti in un luogo separato dal compostaggio normale ha molti vantaggi:
  • nessun cattivo odore in giardino, bidone della spazzatura o cortile. Il compost con i lombrichi non emana odore.
  • Evitare di caricare di ulteriori rifiuti ( plastica dei sacchettini specialmente) le discariche pubbliche
  • Alimentare i lombrichi che svolgono un’importante rimineralizzazione della terra con i loro escrementi.
  • Avere sempre una fornitura permanente di grandi vermi che possono essere utilizzati come esca per la pesca in acqua dolce.
  • Una produzione continua di lombrichi che possono essere venduti con profitto.
  • La conversione dei rifiuti organici possono essere utilizzati, una volta maturato il compost, come concime naturale per fiori, arbusti e alberi, evitando di usarlo per frutta e verdura che cresce a terra.

 

 

 

 

Comments

comments